VISITA DEL VESCOVO LAURO ALLA NOSTRA CASA DI RIPOSO

Domenica 5 luglio, don Lauro ha celebrato la messa a Spiazzo per la solennità di San Vigilio, patrono della diocesi e titolare della chiesa parrocchiale del paese. 

Per l’occasione, l’arcivescovo ha fatto anche visita agli anziani della locale casa di riposo: senza entrare nella struttura, e a distanza, don Lauro si è fermato sulla soglia mentre gli anziani sono scesi nel giardino dove era stato preparato un piccolo altare, per un momento di preghiera molto apprezzato.

Molto sentito il saluto della presidente della RSA, Giovanna Tomasini: “L’appuntamento di San Vigilio -ha detto la presidente- è un appuntamento da tutti noi particolarmente sentito che porta gioia, speranza e coraggio. Sentimenti di cui abbiamo davvero bisogno. Il Covid anche per noi è stata una prova molto dura, sia per gli ospiti che per gli operatori. Abbiamo dovuto affrontare momenti difficili, carichi di tensione emotiva e psicologica. Ma siamo riusciti a superarla grazie all’amorevole dedizione e allo straordinario sforzo di tutto il nostro staff“.

“L’inattesa e imprevedibile pandemia -ha proseguito la presidente- ho comportato e comporta tutt’ora per i nostri ospiti grandi sacrifici e crudeltà particolarmente nel fine vita. Stiamo, nostro malgrado, assistendo all’annullamento dei legami familiari, religiosi, alla perdita delle relazioni sociali dei nostri ospiti. Gli operatori hanno dato e stanno tuttora dando il massimo per limitare gli effetti di questa situazione surreale, hanno dovuto sostituirsi alle famiglie colmando con la loro sensibilità i vuoti, la solitudine, l’angoscia e tutti gli effetti negativi che il distanziamento anche affettivo sta provocando. Tutti insieme uniti ce la faremo a superare questo difficile momento. Il nostro impegno è proprio uno dei sogni che Lei ha manifestato durante l’omelia in cattedrale, ossia quello di custodire con dedizione e responsabilità gli anziani che hanno scelto la nostra casa come loro seconda famiglia“.

Pubblicato il: Lunedì, 06 Luglio 2020
torna all'inizio